UNA CONVERSAZIONE TRA ANARCHICX

UNA CONVERSAZIONE TRA ANARCHICX

Una discussione di tattica, teoria e pratica
tra i membri incarcerati della
COSPIRAZIONE DELLE CELLULE DI FUOCO
e alcunx anarchicx in Messico

Edizioni Sole Nero NR. 001

"Come anarco-nichilisti odiamo sia la mano che sostiene la frusta come la schiena che la sopporta e accetta passivamente la flagellazione senza reagire. Smontiamo e abbattiamo tutti i valori della civilizzazione, annulliamo la dittatura dell'economia rendendola nulla, facciamo crollare le città delle masse e il suo urbanesimo autoritario, attacchiamo il saccheggio della natura e lo sfruttamento degli animali, ostacoliamo le posizioni dogmatiche e rifiutiamo la religione degli scienziati. Solo la continua e spietata distruzione-creazione rende la vita affascinante. Il permanente interrogarsi nichilista, attraverso testi, pallottole ed esplosivi, attacca la noia organizzata figlia della cultura dominante dell'"identità".

Così, attraverso l'Anarchia, creiamo un mondo in perenne cambiamento, un mondo completamente differente. Lì dove - dopo esplosioni intellettuali ed emozionali - la tensione trova la sua durata. Lì dove si stanno tracciando nuove relazioni facendo sparire vecchie tradizioni e freni. Ma anche i nuovi valori che sorgono dall'anarco-nichilismo, in un momento critico, quando saranno considerati una realtà concreta, dovranno puntare a sè stessi e autodistruggersi, esplodendo al loro interno, creando così nuovi turbamenti, nuove prospettive."

ITA-conversazione-tra-anarchici.jpg
AttachmentSize
ITA-conversazione-tra-anarchici.pdf1.64 MB